a te che passi qui.. benvenuto

Tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci guardi. A seconda del tipo di sguardo sotto il quale vogliamo vivere, potremmo essere suddivisi in quattro categorie. La prima categoria desidera lo sguardo di un numero infinito di occhi anonimi [...] La seconda categoria è composta da quelli che per vivere hanno bisogno dello sguardo di molti occhi a loro conosciuti [...] C'è poi la terza categoria, la categoria di quelli che hanno bisogno di essere davanti agli occhi della persona amata [...] E c'è infine una quarta categoria, la più rara, quella di coloro che vivono sotto lo sguardo immaginario di persone assenti. Sono i sognatori.

M.Kundera

lunedì 19 marzo 2012

che peccato

                                               





Poche volte mi sono sentita sola come ora.

LW


Immagini di:



7 commenti:

  1. Lady..che succede?
    vorrei farti sentire che io,noi qua ci siamo,
    vorrei poter fare anche di più,perchè mi si stringe il cuore a leggere le tue parole,ma non so se ti consolerei..scrivimi se vuoi,non risolvo nulla io,ma ti abbraccio di quello puoi starne certa!

    RispondiElimina
  2. E' un granellino di sabbia in questa tua solitudine, ma io ti abbraccio comunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ringrazio tutti e 2 per l'abbraccio.
      Ciao

      Elimina
  3. ci sono giorni in cui non è possibile far altro che stare nella solitudine e nella sofferenza... serve anche questo per poter trovare la forza e la voglia di risalire...
    ti stringo con affetto

    RispondiElimina
  4. Cara Lady Writer,
    che peccato davvero che una tale tristezza ti abbia stretto il cuore....giacchè sono tutti per te gli sguardi immaginari delle persone assenti che guardano al tuo cuore e ti elevano alla condizione di "sognatore"...conosci ancora una tristezza che possa essere reale?

    un abbraccio grande

    RispondiElimina